6.5.05

Microsoft: Ti regalo WinXp se denunci il rivenditore

Tempo fa scrissi a proposito del programma Microsoft Windows Genuine (consiglio di leggerlo), mercoledì Microsoft ha annunciato una clamorosa innovazione riguardo quest'ultimo. Infatti coloro che incosapevolmente hanno acquistato una copia di Windows non originale otterranno gratuitamente , compilando un modulo, fornendo il disco pirata e alcune informazioni sull'acquisto, una licenza valida e legale di Windows XP. Questo permetterà a Microsoft di risalire ai vari rivenditori che non rilasciano copie valide di Windows o che ne installano una su più Pc. Questo solo negli Stati Uniti (per ora)



Bisogna fare però alcune precisazioni: le licenze di Windows verranno concesse solo a coloro i quali hanno pagato in buona fede l'intero prezzo di Windows per poi riceverne una licenza non valida, se io mi accordo con il mio assemblatore per l'installazione di una copia pirata di Windows a 50 euri, non ne ho diritto.

Fino ad oggi il programma Microsoft Windows Genuine non ha prodotto nessun risultato, probabilmente in estate diverrà obbligatorio e se ne vedranno gli effetti. Ma in realtà, chi possiede licenze valide di Windows se non coloro che lo ricevono insieme al Pc? Chi di voi ha mai comprato Windows in un negozio? Quanti di voi invece si sono fatti prestare il cd masterizzato con scopiazzato sopra il seriale? Ed ancora, se questa non fosse altro che una strategia di Microsoft (cosa che probabilmente è) ?

Ci sono molte domande, miliardi di risposte ed ipotesi, alcune verità, ma nessuna certezza. Voi cosa ne pensate?