22.4.05

Google - My Search History

Da Google Labs giunge l'ennesima innovazione nell'ambito dei motori di ricerca, questa volta denominata "My Search History".

Attraverso questro strumento, utilizzando un un account Google (come Gmail), è possibile registrare tutte le ricerche effettuate, e le pagine su cui abbiamo cliccato, al fine di pervenire ad un criterio di ricerca personalizzato.



Prendiamo per esempio la parola "Free", relativamente al mondo informatico. Nel campo delle applicazioni il termine "Free Software" è oggetto di diverse interpretazioni. Può significare, dal punto di vista commerciale "Software Gratuito", ma può essere considerato anche come "Software Libero", ossia eseguibile, copiabile, distribuibile e studiabile liberamente. Dunque, My Search History, attraverso il log delle ricerche effettuate, cerca di intendere l'interpretazione dell'utente e di fornire risultati adeguati.


Comunque ho forti perplessità a riguardo:

1) Il fatto che tutte le ricerche effettuate dall'utente vengano loggate e memorizzate nei server di Google rappresenta un grave problema dal punto di vista dalla Privacy, milioni di identità, naturalmente non fisiche ma relative ad interessi e preferenze, residenti su un server, privato, ma accessibile, anche attraverso mezzi non proprio legali. Terreno fertile per gli spammer insomma.

2) A mio parere My Search History non ha nessuna utilità, se non quella di fornire agli inserzionisti indicazioni precise e mirate sugli interessi di un utente, da trasformare poi in fruttifere pubblicità, che attualmente non sono presenti, ma che sicuramente non tarderanno ad arrivare.