25.3.05

Le nostre immagini sul web con ImageShack

Per chi non lo sapesse ImageShack è un servizio di hosting per immagini, è gratuito e molto comodo, io lo uso molto spesso per postare immagini qui nel blog. L'immagine non deve superare i 1024 kb, i formati disponibili più comuni sono: Jpg, Png, Gif e Bmp.

ImageShack® Frog Logo


Utilizzo: Per uploadare un immagine basta cliccare su Sfoglia, cercarla nel proprio pc, cliccare su Apri e successivamente su Host It! Dopo l'upload saranno disponibili vari link e codici html a seconda delle esigenze.

Nei Forum, per esempio, viene spesso utilizzato il BBcode, un codice utile per la formattazione del testo. Come potete vedere ImageShack lo fornisce automaticamente:

[url=http://imageshack.us][img=http://img172.exs.cx/img172/5358/mc2wm.jpg][/url]

Naturalmente è disponibile anche il link diretto: http://img231.exs.cx/img231/6053/aeroporto9gi.jpg

Carina l'immagine vero?

24.3.05

Asmi: Incostituzionale la tassa sui supporti vergini

L'Asmi (l'Associazione Sistemi e Supporti Multimediali Italiana),che comprende varie multinazionali tra le quali Sony, Maxwell, Tdk, Fuji, HP, Panasonic e Philips, ha intrapreso un azione legale contro la SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori) poichè la tassa che tutti noi paghiamo sui supporti vergini (Cd, Dvd, Videocassete etc.) è considerata incostituzionale.

Quando si compra un qualsiasi supporto vergine, si paga una tassa su di esso perchè si presuppone potra servire per riprodurre materiale coperto da diritto d'autore. Quindi oltre ad aver gia pagato la SIAE per la tutela dei diritti d'autore (i quali pagano anche loro per essere tutelati) dobbiamo pagare un ulteriore imposta, questo è incostituzionale perchè su quel supporto vergine non è detto si debba obbligatoriamente riprodurre materiale coperto dal diritto d'autore, bensi io potrei masterizzarci il filmato del compleanno del mio nipotino e non vedo il motivo per cui dovrei pagare ulteriormente per questo

Da Diritto.it: "La copia privata è una copia di sicurezza che i consumatori possono riprodurre per evitare gli effetti negativi derivanti dal deterioramento delle opere originali per le quali si è già provveduto al pagamento del “tributo” alla SIAE(14);

L’equo compenso potrebbe aumentare gli introiti della mafia e gli oneri per la pubblica amministrazione che fa sempre maggiore ricorso a supporti vergini per il salvataggio di dati(15);

lequo compenso è stato previsto indipendentemente dalla circostanza che il supporto vergine venga utilizzato per la riproduzione di copie o per il salvataggio di informazioni (personali o non) che non assumono la qualifica di opere dell’ingegno.

In relazione a quest’ultima contestazione si è rilevato che il compenso è detto “equo” proprio perché in fase di determinazione dello stesso si è tenuto conto sia delle copie di opere dell’ingegno, protette dalla normativa a tutela del diritto d’autore, che di quelle non protette(16)."

Da un comunicato Asmi:

A un anno dall’approvazione del decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 68 di attuazione della direttiva 2001/29/CE sull'armonizzazione di taluni aspetti del diritto d'autore e dei diritti connessi nella società dell'informazione. (GU n. 87 del 14-4-2003- Suppl. Ordinario n. 61)Il consuntivo del primo trimestre 2004 confrontato con lo stesso periodo dell’anno precedente evidenzia:

1)Aumento del prezzo di vendita dei supporti vergini al consumatore finale nell'ordine del 80/100%.
2)riduzione del 60% vendite ufficiali a volume di CD (32.000.000 pz 2004 vs 60.000.000 pz 2003)
3)dimezzamento mercato analogico: audiocassette, videocassette con cifre che porteranno in breve alla sparizione dei prodotti ( audio 2.600.000 pz 2004, vs 5.200.000 pz 2003; video 5.600.000 pz 2004 vs 11.000.000 pz 2003)
4)incremento enorme del mercato illegale di CD e DVD vergini
5)evasione compensi e Iva per decine di milioni di Euro

Questo perchè il Decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 68 di attuazione della direttiva 2001/29/CE ha introdotto un "Aumento di compenso per copia privata" , ma poichè esisteva una normativa simile precedente il compenso è stato applicato una seconda volta, per un valore del 3000%!!!

Riporto un discorso di Roberto Liscia, presidente di ANEE, che inquadra perfettamente la situazione dal punti di vista della pirateria: "E' assurda l’imposizione di una tassa su ogni strumento di digitalizzazione, dando per scontato che vi si riproducano opere soggette al diritto d’autore. Il sistema dell’equo compenso prevede un indennizzo preventivo di possibili atti di pirateria quando si acquistano supporti digitali e apparecchi di duplicazione. Così per combattere la pirateria di fatto la si legalizza, considerandola inevitabile e scontata. Paradossalmente ci si trova a dover pagare il diritto d’autore anche sulle memory card dove si scattano le foto di famiglia…. Siamo ad un eccesso di tutela che, lungi dal salvaguardare gli autori, non fa che diffondere ancora di più la legittimazione verso lo “scaricare” piuttosto che caldeggiare l’acquisto per la fruizione"


Questa purtroppo è la situazione in Italia...

23.3.05

Firefox 1.0.2

E stata rilasciata la nuova versione di Firefox relativa alla risoluzione di alcune vulnerabilità precentemente scoperte. Download

Anche per Yahoo! 1Gb

Ieri Yahoo! Inc. ha annunciato il passaggio da 250Mb ad 1Gb di spazio per le MailBox dei propri utenti , sfilando Gmail dall'esclusiva.



Il servizio sarà disponibile a metà Aprile circa e sarà affiancato da un Anti-Virus targato Symantec. Per i servizi a pagamento attualmente Yahoo! e Hotmail offrono un servizio da 2Gb per circa 20$ all'anno, ma credo che 1Gb basti e avanzi.

22.3.05

Notizie flash

Sms da 160 lettere in 48 secondi, E' record.

Lo scozzese Craig Crosbie è entrato nel Guinnes dei Primati per esser riuscito a scrivere un sms di 160 lettere in 48 secondi La frase è la seguente:

"The razor-toothed piranhas of the genera Serrasalmus and Pygocentrus are the most ferocious freshwater fish in the world. In reality they seldom attack a human."

"I piranha dai denti aguzzi delle specie Serrasalmus e Pygocentrus sono i più feroci pesci d'acqua dolce al mondo. In realtà raramente attaccano gli esseri umani."


Ask Jeeves acquistato da InterActive per 1,85 miliardi

Il noto motore di ricerca Ask Jeeves è in procinto di acquisizione da parte della IAC/InterActiveCorp, colosso nel turismo online, per la modicissima cifra di 1.85 miliardi di dollari. Grazie a ciò dunque Ask Jevees potrebbe diventare un diretto concorrente di Google, Yahoo! ed Msn. Maggiori dettagli

Aggiornamento per prodotti di casa Mozilla

E' stata rilasciata l'ultima release di Mozilla Suite, la 1.7.6, il download è disponibile a questo indirizzo. Una nuova versione di Thunderbird è stata resa disponibile per la correzione di alcune falle, Download 1.0.2. La versione 1.0.2 di Mozilla Firefox è attesa per i prossimi giorni sempre per motivi legati alla sicurezza..

Symantec Internet Security Threat Report

Dati sconcertanti emergono dall'ultimo studio effettuato da Symantec, la quale ha documentato 1.403 nuove vulnerabilità, un aumento dell'eccedenza del 13% rispetto ai primi sei mesi del 2004. Le organizzazioni hanno ricevuto una media di 13,6 attacchi al giorno, su 10,6 dei sei mesi precedenti. Il 97% delle vulnerabilità rilevate sono stati valutate come moderatamente o altamente critiche. Symantec ha segnalato inoltre uno sviluppo del 77% nelle aziende in termini di sicurezza, in particolar modo per lo Spam.

Google Messenger? Sarebbe bello, ma è un virus

Si sta diffondendo negli ultimi giorni un e-mail che invita al download di un fantomatico Google Messenger:
__________________________________

Oggetto: Google - Gmail Messenger For Windows

Contenuto: "Google Messenger is an instant messaging program that lets you send instant messages with cool emoticons, send pictures and other files to your friends, see when someone is typing a message to you, page a contact's mobile phone, and much more.


Gmail Staff
All rights reserved.

Edvard Hawking."

Allegato: GMessengerDL.rar

__________________________________

Come vedete è una classica e-mail, con lo scopo di trarre in inganno le persone meno informate attraverso la formalità del testo come per esempio in questo caso la firma. Dunque non scaricate mai nessun allegato di dubbia provienienza, e/o al massimo verificate il contenuto dell'e-mail direttamente da internet poichè un informazione del genere non passerebbe assolutamente inosservata.

Violata la Chico University in California: Vittime 59000 persone

Le informazioni personali di 59000 persone (ex e futuri studenti, allievi attuali, personale) appartenenti all'università di Chico in California sono state sottratte attraverso un attacco informatico.

Joe Wills, portavoce dell'università, commenta l'accaduto: "Non sappiamo se le informazioni sono già state utilizzate per qualche scopo, e probabilmente non riusciremo a conoscere l'identità di coloro che sono riusciti a violare i nostri server".



Riporto da un mio vecchio articolo, poichè evidentemente nulla è cambiato:

Purtroppo le maggiori testate giornalistiche hanno adottato anche questa volta l'aggettivo "Hacker", questo è l'ultimo di una lunga lista di casi in cui il termine Hacker viene confuso (forse volontariamente) con coloro che attraverso le proprie capacità a livello informatico cercano di accrescere i propri fondi economici o di realizzare i propri interessi (Cracker).

Personalmente sono stanco di veder degradato il termine Hacker, forse dovrebbe esser fatto notare a tutte le più importanti fonti di informazione che gli Hacker sono coloro a cui dobbiamo Internet, coloro che hanno creato il World Wide Web e soprattuto coloro che hanno creato Linux e ideato la mentalità Open Source!"

Gli Hacker creano non distruggono, gli Hacker pongono e risolvono problemi non ne creano.

21.3.05

Denuncia da $17.5 milioni per Google News

La Agence France-Presse (AFP) ha denunciato il raccoglitore di notizie Google News per aver indicizzato materiale come titoli, notizie ed immagini senza permesso da fonti come: CNN, Washington Post, Los Angeles Times, New York Times, Fox News ed altre che a pagamento pubblicano news targate AFP.



L'agenzia francese ha richiesto un risarcimento danni pari a 17,5 milioni di dollari e un divieto che neghi a Google News la possibilità di pubblicare materiale AFP coperto da copyright.

Da Reuters la risposta del portavoce di Google Steve Langdon : "Noi lasciamo agli editori la decisione di scegliere se restare fuori da Google News, ma la maggior parte vogliono essere inclusi perché ritengono che sia un vantaggio per loro ed i loro lettori"

Come si può notare da qui AFP é fornitore ufficiale (a pagamento) di Yahoo! News, rivale di Google News il quale invece utilizzava le notizie di Agenge France-Presse implicitamente ed in modo gratuito, dunque credo che sia questo il reale problema.

19.3.05

Addio Visual Basic 6

Come da tempo accennato Microsoft ha annunciato il termine del supporto free per il linguaggio Visual Basic 6 a fine Marzo. I fedeli a questo ormai antico linguaggio (1998) avevano tentato di convincere il colosso di Redmond a ripensarci attraverso una petizione, ma niente da fare.

La decisione è stata presa per facilitare la migrazione al Visual Basic.net, a fine marzo sarà disponibile il "VB6 Upgrade Center", spazio offerto da Microsoft per aiutare ad imparare il VB.Net arrivando dal Visual Basic 6.

16.3.05

Gmail ancora più vicina al libero account

Gmail rappresenta a mio parere uno dei più validi servizi di posta elettronica al mondo, superiore sia a Yahoo! che ad Hotmail. La caratteristica principale ovviamente è il Gb disponibile, grazie al quale risulta attualmente il miglior servizio gratuito da questo punto di vista, inoltre c'è la possibilità grazie ad un Tool di crearsi un hard disk virtuale Gmail con la capacità di appunto 1 Gb, gestibile attraverso i dati dell'account.



Quando nacque Gmail, solo pochi utenti potevano usufruirne poichè per accedere al servizio bisognava essere invitati da un utente che gia possedeva un account, come si può notare da qui successivamente il numero degli inviti venne ampliato a 50 per ogni utente possedente un account, quello fu il primo passo verso la liberalizzazione del servizio.

E' ancora cosi ma ora Google sembra aver compiuto un ulteriore passo rendendo più accessibile il proprio servizio di posta elettronica, infatti attraverso il cosidetto One-in-20 da Lunedì 14 Marzo circa ad 1 utente su 20 che visita Google.com viene offerto un account Gmail.

Probabilmente nelle prossime settimane il range verrà ristretto progressivamente e quando la fase beta di Gmail terminerà sarà possibile crearsi un account liberamente.

15.3.05

Campionato e Champions League Gratis? Coolstreaming!

Finalmente un programma che ci permette di vedere WebTv gratuite che trasmettono partite di campionato e champions league senza che il segnale vada e venga, si chiama CoolStreaming ed è scaricabile presso questo indirizzo. Naturalmente per lo streaming è necessaria una linea ADSL.

Molto spesso i server ai quali ci si collega per vedere le WebTv (tipo mms://o rstp://) sono strapieni e dunque risulta assai difficile ricevere un segnale fluido e duraturo. CoolStreaming risolve il problema attraverso una rete p2p, in questo modo più utenti sono collegati ad un canale e più e la banda a disposizione per la ricezione, questo rende più piacevole la permenenza sull'emittente sopratutto se si tratta di una partita di champions league o di campionato.


L'interfaccia del software è la seguente è la seguente:



Basta cliccare due volte sul canale e partirà il player impostato, bisogna attendere qualche minuto affinchè il buffer sia completato per vedere bene . Cliccando su preference è possibile scegliere il player preferito:



Io ho impostato Vlc per i file .asf (per i quali va bene anche Windows Media Player) e RealPlayer per i file .rm (RealMedia).

I canali che trasmettono le partite la maggior parte delle volte sono Espn e CCTV-5, tuttavia qui potete trovare le emittenti che manderanno in onda le partite. Attenzione questo può servire solo per non dover scovare ogni volta il canale che trasmette il match che vogliamo, quindi non bisogna accedere attraverso i link ma direttamente tramite CoolStreaming.

Buona visione a tutti!!! [ Ps: Stasera c'è Inter-Porto ;) ]

14.3.05

La fine di SeaMonkey (Mozilla Suite)

Mozilla Foundation ha annunciato l'addio definitivo a SeaMonkey per concentrarsi sui software che l'hanno resa popolare: Firefox e Thunderbird.

Negli ultimi mesi era entrata in fase di sviluppo la relaese 1.8 attraverso una serie di versioni alpha e beta, progetto che però è stato evidentemente abbandonato. Attualmente la 1.7 rimane l'ultime relaese del primo software open source erede di Netscape (del quale la versione 8.0 è in fase beta), Mozilla ha annunciato il rilascio di una sua ultima versione stabile per le prossime settimane.

Non ci si può soprendere di questa decisione poichè gia nel 2003 l'associazione annunciò l'intenzione di focalizzare l'attenzione su software di nuova generazione.

Grazie alla natura Open Source del browser il supporto di SeaMonkey potrà rimanere attivo per mezzo di una comunità di sviluppatori volontari fedeli ad esso, i quali hanno comunicato la decisione attraverso una lettera. Le versioni successive a quelle ufficiali però non potranno godere del marchio Mozilla Foundation.

9.3.05

Primo virus che utilizza gli MMS

Giunge da F-Secure, società che ha sviluppato uno dei primi anti-virus per cellulari, la notizia di un nuovo virus capace di diffondersi oltre che per mezzo della tecnologia Blootooth attraverso gli MMS (Multimedia Messaging Service), in questo modo il proprio raggio d′azione non è più limitato dalla tecnologia wireless (circa 30 metri) bensi il virus è capace di diffondersi in tutto il mondo.

Il suo nome è CommWarrior, i cellulari vulnerabili sono quelli aventi come sistema operativo il Symbian Series 60, il quale dimostra ancora ampie lacune in termini di sicurezza. Il virus invia un messaggio multimediale contenente una copia di se stesso a tutti i contatti presenti nella rubrica, il file ha l′estensione tipica dei sistemi Symbian (.sis)



L′oggetto ed il testo del messaggio possono variare, spesso inducono l′utente al dowload di falsi security update, suonerie, driver o materiale porno di vario genere. Ecco alcuni esempi:

Norton AntiVirus Released now for mobile, install it!
Security update #12 Significant security update.
Audio driver Live3D driver with polyphonic virtual speakers!
Nokia ringtoner Nokia RingtoneManager for all models.
Free SEX! Free *SEX* software for you!

Parlando della nuova minaccia Antti Vihavainen, F-Secure′s Director for Mobile Operator Solutions, ha detto: "La situazione non è critica poiché non abbiamo ricevuto molte segnalazioni dai nostri clienti, tuttavia CommWarrior può esaurire il credito telefonico inviando MMS senza che l′utente ne sia consapevole.

Ciò nonostante i proprietari dei telefoni possono stare tranquilli se posseggono un po′ di buonsenso , infatti nessuno degli attuali virus per cellulari ha la capacità di installarsi senza che l′utente accetti di effettuare il download o di ricevere l′MMS"

F-Secure ha reso disponibile la protezione dopo poche ore dalla sua scoperta, a questo indirizzo trovate i dettagli tecnici e le istruzioni per la rimozione attraverso l′antivirus di F-Secure (versione di prova o a pagamento).

8.3.05

Due nuovi worm per Msn Messenger

L'IM(Instant Messaging) sembra essere divenuto il terreno più fertile per i creatori di virus, molti di voi pensaranno che il primo ad utilizzare Msn Messenger per la sua diffusione sia stato il worm Bropia nel mese di Gennaio, ma già nel Luglio 2003 il worm Menger tentava di diffondersi attraverso il più comune programma di Instant Messenging, si trattava però di un virus rudimentale il quale inviava solo un file di nome "Hello.exe" con l'unico scopo di diffondersi, senza provocare nessun danno al computer nel quale risiedeva



Nell'Ottobre 2004 vide la luce Funner.A, il quale si presento con caratteristiche un po' più avanzate come la modifica al file hosts e il tentativo attraverso questo di un attacco DDoS nei confronti del sito www.78p.com.

Il mese scorso invece ha fatto la sua comparsa una nuova variante diBropia, Bropia.F, il quale molti ricorderanno per la simpatica foto del pollo con il bikini.


Due nuovi worm di questa generazione sono stati recentemente rilevati. Il primo Kelvir.B non ha particolari caratteristiche, è molto simile al Bropia e si comporta più o meno come tutti i suoi predecessori. Un esempio di come ci si presenta lo si può trovare a questo indirizzo.

Il secondo Sumom.A utilizza come mezzo di diffusione oltre a Msn Messenger il software P2P (Peer To Peer) eMule, presentandosi attraverso i seguenti nomi:

Messenger Plus! 3.50.exe
MSN all version polygamy.exe
MSN nudge bomb.exe

Sovrascrive il file hosts impedendo l'accesso ai siti web delle maggiori Software House produttrici di Anti-Virus reindirizzando verso Google (64.233.167.104 è l'ip di Google). Ecco parte della modifica al file hosts:

64.233.167.104 www.symantec.com
64.233.167.104 www.sophos.com
64.233.167.104 www.mcafee.com
64.233.167.104 www.viruslist.com
64.233.167.104 www.f-secure.com
64.233.167.104 www.avp.com
64.233.167.104 www.kaspersky.com
64.233.167.104 www.my-etrust.com
64.233.167.104 www.trendmicro.com
64.233.167.104 www.grisoft.com
64.233.167.104 securityresponse.symantec.com
64.233.167.104 liveupdate.symantecliveupdate.com

Oltre ad effettuare svariate operazioni, curiosamente in determinati giorni del mese mostra un messaggio:

"Hey LARISSA fuck off, you fucking n00b!.. Bla bla to your fucking Saving the world from Bropia, the world n33ds saving from you!"

LARISSA è lo pseudonimo del creatore del worm Assiral, scommesse tra virus writers?

7.3.05

Google Desktop Search versione definitiva

E′ stata rilasciata ieri la versione ufficiale del software Google Desktop Search dopo 5 mesi di beta pubblica (lanciata ad Ottobre 2004), come noto è un software capace di ricercare velocemente informazioni nel nostro hard disk. La versione definitiva è disponibile a questo indirizzo, per ora solo in inglese e per Windows XP o 2000 Sp3.



In primis il tool è in grado di indicizzare diversi file in più, sono infatti indicizzati anche i file multimediali (immagini, musica e video), sono supporati sia i client di posta elettronica che i browser di Mozilla e Netscape (incluso Firefox) ed è inoltre possibile ricercare informazioni all′interno dei file PDF.

Google, poi, ha deciso di concedere la possibilità a terzi di sviluppare plug-in per il primo strumento di ricerca, questo grazie all′ SDK (Software Devolopment Kit). Qui sono disponibili i plug-in approvati dall′azienda, Google stessa ne ha sviluppato uno che permette di indicizzare le conversazioni effettuate con il software di Instant Messaging Trillian Pro.

Infine, per ragioni di sicurezza, il software non indicizza file protetti da password (opzione modificabile).

5.3.05

Netscape 8.0 Beta, la vendetta.

E' disponibile da alcuni giorni la versione beta 8.0 di Netscape, browser che godette di un monopolio assoluto (ma meritato) prima che IE fosse integrato in Windows e prima di essere acquistato da America OnLine nel 1998.



Da Wikipedia:

"Netscape Navigator è il nome del primo browser grafico della storia dell'informatica. Nato come Mosaic Navigator, il suo stile ha dato il nome ad un tipo di grafica per il sistema operativo Linux, ed è stato fonte di ispirazione per la prima generazione di interfacce grafiche di Java."

Questa versione (Basata su Firefox 1.0) è sviluppata con uno sguardo particolare alla sicurezza, oltre a presentare le stesse caratteristiche di Firefox da questo punto di vista (come il blocco dei pop-up e degli script), attraverso una "black list" fornita da alcune aziende di sicurezza è possibile evitare siti web che utilizzano tecniche di "Phishing" o che contengono Virus e Malware; in questo caso ActiveX e Cookie verranno disabilitati dopo aver avvertito l'utenza della loro presenza.

Alcuni siti web risultano difficilmente accessibili con alcuni browser, questo è quasi sempre dovuto all'ottimizzazione di questi siti per alcuni specifici browser, in particolare per il loro motore di rendering. AOL ha cercato di ovviare questo problema integrando sia il motore Gecko (inizialmente di Netscape, perfezionato poi da Mozilla) che quello di IE, adottando anche la tecnologia di interfaccia di Firefox. Concedendo dunque la possibilità di passare dall'uno all'altro con pochi click ma facendo in modo che il programma giri solo sotto Windows.

La grafica è carina ma a mio parere troppo confusionaria, potete trovarne un esempio qui.

Tutto sommato sembra un buon lavoro, ma dal mio punto di vista risulta stupido passare da Firefox a Netscape visto che sono praticamente quasi uguali, pertanto non credo che gli utenti fedeli ad IE vireranno per Netscape poichè non ne hanno alcun reale motivo.

Dubito dunque che possa entrare a far parte della concorrenza ad Internet Explorer, tranne nel caso in cui nelle prossime versioni ci sia qualcosa di seriamente innovativo ed interessante, che soddisferà l'utenza nell'esigenze che si presenteranno.

1.3.05

Windows Mac e Linux alla prova, indovinate il peggiore?

StillSecure ha messo alla prova 6 computer con diverse versioni di Windows Linux e Mac, senza patch e software Anti-Virus. Nel corso della settimana sono stati effettuati 46255 Scan sulle macchine (da pc da tutto il mondo) alla ricerca di eventuali vulnerabilità. Quando sono state riscontrate vulnerabilità nei sistemi operativi sono stati effettuati 4982 attacchi da remoto: Worms, Trojan Horses, Viruses, Spyware ed altre forme di Malware.



Il pc con Windows Xp Sp1 ha ricevuto ben 4857 attacchi, è stato infettato in soli 18 minuti dal Blaster e dal Sasser, in 1 ora è diventato un computer zombie controllato da remoto ed ha cominciato ad infettare altri sistemi Windows.

Il computer con Windows Xp Sp2 (il quale ha automaticamente scaricato le patch da Windows Update) ha ricevuto 16 attacchi, il Macintosh 3, Suse Professional e Fedora Core III 8 e Red Hat 9 nessuno (da notare però che ormai Red Hat 9 ha una percentuale di mercato bassissima ed è vecchio come sistema operativo, infatti Fedora Core - o Fedora Red Hat - è basato su di esso, dunque come Windows 98 non è più un obbiettivo valido).


Preferisco mettere in evidenza i fatti tralasciando gli evenutuali commenti che si potrebbero fare. (Mozilla Vs. IE, Microsoft dice Linux è più costoso per le aziende, Percentuale di mercato, Firewall Windows scandaloso etc. etc. etc.)